Torta salata con pomodori zucchine e mozzarella

torta1

 

Apprestandomi a scrivere la ricetta di questa torta salata con pomodori zucchine e mozzarella, realizzo che il titolo sarebbe di per se’ sufficiente per esplicare il procedimento di questa fantastica idea per l’utilizzo di pasta brisè  e verdure in associazione a del formaggio. Semplicissima e veloce, questa torta salata può essere tranquillamente utilizzata come prima portata oppure accompagnamento di un secondo. Utilizzata come piatto unico diventa una valida alternativa ai soliti piatti di noi poveri esseri a dieta.
Non mi resta che dirvi di provarla perchè è veramente, veramente buona.
Tempo di preparazione: 30 min + 25 min in forno
Ingredienti per 4 porzioni:
  • 1 rotolo di pasta brisè
  • 3 zucchine
  • 12 pomodori datterini maturi
  • 125 gr di mozzarella
  • grana padano in scaglie
  • olio di oliva
  • sale
Lavare e spuntare le zucchine, tagliarle in tocchetti e riporle in una padella antiaderente insieme all’olio.
Rosolarle a fiamma moderata fino a quando saranno dorate e salando solo a fine cottura. Lasciare intiepidire.
Riporre la pasta brisè in una teglia eliminando eventuali parti in eccesso da utilizzare come decorazione. Distribuirvi all’interno del zucchine intiepidite.
Distribuire anche i pomodori datterini lavati, asciugati e divisi in 4 parti.
Aggiungere le scagli di grana e la mozzarella tagliata a pezzetti.
Ripiegare i bordi esterni su se stessi ed utilizzare eventuali avanzi di pasta brisè per decorare.
Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 25 minuti o, comunque, fino a quando  la torta salata di pomodorini zucchine e mozzarella sarà dorata.
CONSIGLIO: se volete ottenere una torta salata più asciutta, eliminare i semi dei pomodori datterini e lasciar sgocciolare la mozzarella per qualche minuto, prima di disporla sugli altri ingredienti.
The following two tabs change content below.
Vincenzo Parolisi

Vincenzo Parolisi

Consulente , studente di informatica e appassionato di information technology e di cucina. Vivo nella bellissima Napoli , sono in continua evoluzione per quanto riguarda l'apprendimento e l'utilizzo di nuove tecnologie.
Vincenzo Parolisi

Ultimi post di Vincenzo Parolisi (vedi tutti)