Gnocchi classici di patate rosse alla “sorrentina”

 

gnoc3

 

gnoc4

1 kg di patate rosse schiacciate (1,3 – 1,4kg crude con buccia)
2 tuorli
120 g farina
15 g sale

e buon appetito…. per la cottura io preferisco alla sorrentina
Dopo che il sugo ha pappuliato[1] abbastanza in una padella si fa sciogliere mozzarella o
fior di latte(di agerola se e’ possibile) per creare un bellissimo mix tra sugo e mozzarella.

Lessate le patate senza sbucciarle. Sgocciolatele, pelatele ancora calde e passatele allo schiacciapatate. Amalgamate il ricavato con la farina, l’uovo intero sbattuto e un pizzico di sale. Impastate velocemente formando un composto sodo. Prendendone poco alla volta formate dei piccoli filoncini, tagliateli in tanti pezzetti della lunghezza di circa 2 centimetri e fateli scivolare sulla grattugia dal basso verso l’alto premendoli leggermente. Lo gnocco acquisterà così la caratteristica lavorazione utile a far aderire nel modo migliore il sugo alla superficie.

 

Il condimento è a piacere: burro fuso e parmigiano; sugo di pomodoro e parmigiano o gorgonzola fuso.

 

[1]il fenomeno di bollitura del sugo sul fuoco; puó indicare i relativi suoni; ha caratterizzazione onomatopeica.

gnoc1 gnoc2

The following two tabs change content below.
Vincenzo Parolisi

Vincenzo Parolisi

Consulente , studente di informatica e appassionato di information technology e di cucina. Vivo nella bellissima Napoli , sono in continua evoluzione per quanto riguarda l'apprendimento e l'utilizzo di nuove tecnologie.
Vincenzo Parolisi

Ultimi post di Vincenzo Parolisi (vedi tutti)